Kam “Drop In” Blocco 100%

articolo-dropin1 articolo-dropin2

 

 

 

 

 

 

Entra a far parte della famiglia dei differenziali bloccabili KAM il sistema “Drop in”; questo differenziale bloccabile al 100% è studiato per chi non vuole modificare la struttura dell’assale, infatti, s’installa come un normale differenziale di serie. L’esperienza in sistemi di trasmissioni rinforzate ha portato i tecnici della KAM a inventare un sistema di bloccaggio interno al differenziale semplice e robusto che è attivato, come da buona abitudine della casa inglese, da un sistema d’innesto elettromeccanico. Grazie alle sue caratteristiche, l’installazione è addirittura più semplice rispetto alla concorrenza. Infatti, per completare l’applicazione del sistema “Drop in” della Kam è necessario installare un interruttore che ne governa l’attivazione invece che, come per la maggior parte dei sistemi della concorrenza l’adozione di un compressore che genera l’energia che va ad attivare il sistema.

spaccato-dropin

Il kit ora è disponibile per Land Rover Defender 90, Discovery 1, RangeRover Classic, a un costo di 990,00 euro iva compresa. Rimane invece in fase di ultima definizione quindi sarà pronto a breve il kit per Defender 110, 130 per assale posteriore dal 2002 in poi, Discovery 2, RangeRover P38, non è prevista tempistica invece per i differenziali dei ponti modello Salisbury (Defender 110 e 130 assale posteriore pre 2002).

La No Poser snc come rivenditore autorizzato e punto assistenza tecnica unico in Italia della KAM, offre un servizio d’installazione dedicato a questo tipo di differenziale e ai sistemi autobloccante LSD e HD della KAM, suddiviso in tre parti sotto elencate.

-Installazione in sede direttamente sul veicolo (tempo previsto a partire da circa 5/6 ore lavorative)

-Installazione su un supporto differenziale o terzo membro proprio a un costo di 155,00 euro cuscinetti differenziale e paraolio originale e iva inclusa.

– servizio di rotazione dei gruppi differenziale completi. ( Prezzi e costi su richiesta)

In questo modo si ha sempre la certezza di un accoppiamento ottimale tra pignone e corona differenziale.

Articoli Correlati: